Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner, presti il consenso al loro utilizzo.

Se ogni bambino
imparasse il rispetto, la cortesia
e la disciplina che insegna il Judo,
il mondo sarebbe davvero un posto migliore.

Jigoro Kano

"Il Judo non è soltanto uno sport. Io lo considero un principio di vita, un’arte e una scienza […] Il Judo è l’arte di utilizzare col massimo rendimento la forza umana: utilizzare la forza umana vuol dire farle assumere diverse forme e farle raggiungere diversi risultati. […] il Judo in Giappone non viene considerato come un’arte, ma come una cultura, che oltre ad offrire un’utilità immediata con la difesa personale per la vita, rinvigorisce i sentimenti migliori dello sportivo e dell’uomo».
scuola di vita
JUDO è l' evoluzione di una tecnica di arti marziali a norma di vita. È' uno sport impregnato di importanti principi filosofici idonei alla formazione fisica e caratteriale del praticante. Secondo le regole del fondatore del judo, JIGORO KANO, sono 8 le qualità essenziali:

Salvo Baglieri

Atleta, agonista, cintura nera 4° DAN.

Daniela Caraffa

Istruttore Basaki Judo Club.

Salvatore Miciluzzo

Istruttore Basaki Judo Club.

Danilo Occhipinti

Istruttore Basaki Judo Club.
i maestri

Ylenia Scapin

Ylenia Scapin nasce a Bolzano, l'8 gennaio 1975. E' una judoka italiana. La sua carriera l'ha vista collezionare una serie uno dopo l'altro. Nel 1992 passò alla classe juniores e cambiò anche categoria (da 66 a 72kg). Partecipò anche ai mondiali di categoria, vincendo il bronzo, e ai campionati italiani assoluti, dove invece vinse il suo primo titolo. Nel 1996 prima si è guadagnata - agli europei - la qualificazione per le Olimpiadi di Atlanta, ed una volta negli Stati Uniti ha vinto la medaglia di bronzo olimpica. Il 1999 è stato particolarmente ricco di successi: argento agli europei, bronzo ai mondiali e qualificazione anticipata alle olimpiadi di Sidney.
L'anno olimpico si apre con il bronzo all'europeo, ma il successo più importante resta il bis del bronzo olimpico. Agli europei ha vinto il bronzo anche nel 2001, 2003 e 2006 e l'argento nel 2005. Nel 2008, agli europei di Lisbona, si laurea campionessa d'Europa vincendo finalmente il tanto atteso oro. Ai mondiali di Rio de Janeiro, nel 2007, vince un'altra medaglia di bronzo. Tra gli altri allori, i più importanti sono l'argento ai Giochi del Mediterraneo di Bari del 1997 e l'oro ai giochi mondiali militari 2003.
L'anno olimpico si apre con il bronzo all'europeo, ma il successo più importante resta il bis del bronzo olimpico. Agli europei ha vinto il bronzo anche nel 2001, 2003 e 2006 e l'argento nel 2005. Nel 2008, agli europei di Lisbona, si laurea campionessa d'Europa vincendo finalmente il tanto atteso oro. Ai mondiali di Rio de Janeiro, nel 2007, vince un'altra medaglia di bronzo. Tra gli altri allori, i più importanti sono l'argento ai Giochi del Mediterraneo di Bari del 1997 e l'oro ai giochi mondiali militari 2003.
JUDO è sport e disciplina formativa ideale per i bambini di ambo i sessi da 4 ai 21 anni. JUDO è momento di incontro e socializzazione, di CONTATTO FISICO, di GIOCO, dove si impara a incanalare le proprie energie.
VIDEO

Riconoscimenti

Dal 1964 Il JUDO è anche una disciplina olimpica, la quale ha rappresentato nella storia delle olimpiadi il terzo sport più universale, con atleti proveniente da 98 paesi. Le scuole di JUDO italiane, inoltre, sono tra le più prestigiose al mondo. Difatti, l’impegno dei nostri connazionali ci ha regalato 2 medaglie alle olimpiadi di Rio 2016.
2017
11-06-2017
2° tappa gran prix sicilia Es.A e Trofeo Coni -Palaghiaccio catania
    Russo Savita kg.44 - 2° posto
14-05-2017 Trofeo libertas Avola
    Russo Savita ES.A KG 44 - 1°posto
    Articolo Danilo kg 45 ES.A - 1°posto
    Brugaletta Dalia kg 44 ES.B - 2°posto
2016
18-12-2016
3° tappa gran prix sicilia ES.B –Palacus Palermo
    Licitra Lorenzo cat.50 kg - 3° posto
11-12-2016
4° tappa criterium giovanissimi- palanebiolo Messina
    Russo Savita - 1°posto
    Articolo danilo - 1°posto
    Cappello Giorgio - 1°posto
    Licitra Luca - 2°posto
    Aleo Arianna - 2°posto
    Martorana Sofia - 3°posto
2015
gara master Ciserano – bergamo
    Miciluzzo Salvatore M2 kg 73 -3° posto
    Occhipinti Danilo M3 kg 73 -3° posto
22-11-2015
Villagrazia di Carini qualif.Esord.B
    Licitra Lorenzo - 1° posto
    (qualifica alla finale nazionale di roma)
2014
19-10-2014
1° Tappa "Gran Premio 1° 2° e 3° dan" junior-senior-master -Palermo
    Cutrone Federica cat.57kg 1° posto senior
    Raniolo Danilo cat.73kg 3° posto senior
23-11-2014
Qualif. Esord.B Campionato Italiano
    Grillo Giovanni 3° posto

NON TI RESTA CHE PROVARE

registrati per ottenere il tuo periodo di prova gratuito
Via Martoglio, 3 Ragusa
Lun - Ven / 08.30 - 22.30
Sab / 9.00 - 19.00
Dom / 10.00 - 13.00